Quando la curiosità è sempre attiva e la memoria torna indietro di molti anni, scopri che la cosa più bella è il bagaglio di esperienze che ti permettono di riprendere in mano materiali e idee che avevi solo messo da parte, direi quasi in  una pausa meditativa.
Il mio incontro con la ceramica avviene  durante la mia adolescenza, frequentando il laboratorio di ceramica del caro amico Gianni Capitani, maremmano nel sangue e nei colori, il quale mi ha permesso con la sua generosità di conoscere da vicino e in ogni dettaglio la realizzazione di un oggetto in ceramica, fino alla sua ultima fase, quella pittorica.
Devo ammettere che all'inizio non nutrivo molta passione e coinvolgimento, più che altro osservavo e cercavo di capire.  Poi dopo molti anni, ho guardato la  materia con un altro sguardo, quello del vissuto e della voglia di riprovarci sul serio. Il processo di maturazione verso la ceramica aveva solo bisogno di tempo.

La ceramica artistica 
che trovate
nel negozio online,
è terracotta lavorata a mano di Caltagirone,

dipinta dall’artista

Maria Cristina Picciolini